Chirurgia del ginocchio a Firenze: a chi rivolgersi?

Diamo uno sguardo alla chirurgia del ginocchio e a chi puoi rivolgerti di specialista a Firenze e dintorni. 

ginocchio ragazza seduta

L’articolazione del ginocchio è la più complessa e grande dello scheletro umano.

Unisce la coscia e la gamba, le quali, insieme al piede, compongono l’arto inferiore.

Il ginocchio e’ composto da 3 capi articolari: il femore, la tibia e la rotula, ciascuno ricoperto da cartilagine articolare. 

Il funzionamento dell’articolazione e’ reso possibile dalla capsula articolare e dai legamenti che conferiscono, insieme ai menischi, stabilità.

Il movimento e’ garantito da numerosi muscoli e tendini che permettono di eseguire movimenti di flessione, estensione e rotazione sopportando il peso del corpo.

Il ginocchio e’ frequentemente coinvolto nei traumi sportivi (lesione dei menischi o del legamento crociato anteriore).

Anche traumi da elevata energia possono determinare fratture ossee o lesioni cartilaginee. 

Ci sono poi una serie di patologie non traumatiche che possono colpire il ginocchio come la necrosi ossea oppure l’artrosi.

In questo articolo diamo uno sguardo alla chirurgia del ginocchio e a chi puoi rivolgerti di specialista a Firenze e dintorni. 

Quando rivolgersi ad uno specialista?

Un ginocchio sano ha ancora cartilagine integra che si interpone fra il femore e la tibia. 

La cartilagine svolge la funzione di un cuscinetto ammortizzatore, permettendo a femore, tibia e rotula di scorrere reciprocamente.

In un ginocchio artrosico invece, la cartilagine completamente usurata impedisce il normale scorrimento delle superfici, e porta ad un contatto fra le due ossa, che sfregando, causano dolore e infiammazione.

L’usura può essere semplicemente dovuta ad un fisiologico invecchiamento della cartilagine o può essere secondaria a traumi, fratture, malattie reumatiche e altre condizioni patologiche, e può interessare uno o più comparti del ginocchio. 

Il primo trattamento indicato può essere quello conservativo: fisioterapia, infiltrazioni, terapia farmacologica.

Quando la cartilagine invece risulta completamente usurata e la terapia conservativa non è più efficace, allora la soluzione diventa la protesi di ginocchio.

Il primo passo da fare verso la guarigione del ginocchio è quello di decidere di fare una visita con un ortopedico che si occupi della patologia.

Alla fine della visita con lo specialista, qualora sia necessario l’intervento chirurgico, il paziente è inserito nella lista operatoria.

A quale specialista in chirurgia del ginocchio ti puoi rivolgere a Firenze?

Tra i medici specialisti in chirurgia del ginocchio a Firenze, c’è il Dr. Vanni Strigelli, esperto e specializzato nel trattamento di questo problema. 

Il Dr. Vanni Strigelli visita in diverse strutture a Firenze e Pontassieve.

Svolge la sua pratica chirurgica privatamente e in convenzione con il sistema sanitario nazionale, in diverse cliniche in Toscana, a Firenze, e principalmente presso il Valdisieve Hospital.

Responsabile del reparto di Ortopedia da Gennaio 2020, l’equipe del Dr. Vanni Strigelli è composta da un team competente ed esperto, garanzia di un continuo aggiornamento e di tecniche sempre più evolute sia in ambito Medico e Chirurgico, sia di recupero post-operatorio.

Presso la clinica è possibile operarsi privatamente, anche tramite assicurazione sanitaria, oppure è possibile in convenzione tramite il sistema sanitario nazionale (SSN) nel rispetto dei tempi d’attesa.

Come rivolgersi a Ortomedic?

È possibile consultare i suoi lavori, prenotare una visita o avere semplicemente informazioni sulla sua attività, all’indirizzo www.ortomedic.it.

Ogni giorno esercita la professione con la consapevolezza di offrire ai pazienti una chirurgia del benessere, che migliora la loro qualità della vita.

Il dolore, l’ansia, la paura dell’intervento,, sono comuni a molti pazienti.

Qualcuno rimanda l’intervento per molti anni compromettendo la qualità’ della propria vita, altri hanno necessità’ di comprendere nei dettagli come si svolgerà’ intervento ed il decorso post operatorio. 

Ogni paziente ha un approccio diverso e diverse preoccupazioni, e’ importante che sia fornito del materiale informativo, risposte chiare alla domande, e dedicato il giusto tempo.

L’attività del Dr. Strigelli come Medico Chirurgo specializzato in Ortopedia si orienta secondo due valori fondamentali: l’utilizzo di approcci, procedure e strumenti moderni e all’avanguardia e la massima tutela del paziente in termini di risparmio biologico e recupero.

Durante gli anni di specializzazione, affinando la competenza con l’esperienza, ha approfondito in modo particolare la chirurgia dell’anca, del ginocchio e del piede.

Si è iperspecializzato in questo settore, grazie anche ad un percorso all’estero di esperienze internazionali, in America negli Stati Uniti, e in Finlandia (ZBFR Europe).

Il Rapid Recovery

In ogni suo intervento viene utilizzato l’approccio del Rapid Recovery che garantisce:

  • Minor dolore;
  • Minor sanguinamento;
  • Incisione più corta possibile;
  • Nessun punto, ma colla;
  • Ricovero più breve;
  • Maggior autonomia;
  • Nessun catetere vescicale.

Le patologie al ginocchio che necessitano di un intervento chirurgico limitano alcune attività e l’autonomia personale, peggiorando la qualità di vita. 

Se vuoi far cessare il dolore, desideri tornare a fare sport e riavere la tua libertà, puoi rivolgerti a Firenze e dintorni, a Ortomedic, per avere una consulenza, un trattamento o una chirurgia sempre personalizzata in base alle tue esigenze.